Circolari 2022

Circolare n.8 del 17/09/2022

Le tracce dell’attività di revisione dei conti e le evidenze dei sistemi di controllo

CIRCOLARE-8_2022_unrl

Circolare n.7 del 16/09/2022

IL CONSIGLIO NAZIONALE REVISORI LEGALI OFFRE DUE BORSE DI STUDIO DI ESONERO CONTRIBUTO SPESE QUOTA DI PARTECIPAZIONE AL C.O.P.E.S. – Corso per l’orientamento e la preparazione all’esame di stato per l’esercizio della professione di REVISORE LEGALE per la comunità dei Revisori Legali e loro tirocinanti

CIRCOLARE-7_2022_unrl

Circolare n.6 del 16/09/2022

SOLIDARIETA’ SOCIALE AI REVISORI LEGALI COLPITI DALL’”ALLUVIONE”
per la comunità ANCONETANA dei Revisori Legali e loro tirocinanti tanto duramente colpita

CIRCOLARE-6_2022_unrl

11 giugno 2022 – lettera al ministro dell’economia e delle finanze.

Carissimi, con la consueta solidarietà sociale, ringrazio tutti i professionisti, le forze politiche e sindacali per il supporto, aiuto e disponibilità questa è la lettera definitiva inviata poc’anzi congiuntamente ai due ministri MEF e Giustizia vi invitiamo a predisporre la massima collaborazione grazie a tutti voi!

www.revisori-legali.com/contatti

revisori #revisoricontabili #revisorilegali #revisoriufficialideiconti #societàdirevisione #notai #notariato #avvocati #legali #attuari #consulentidellavoro #tributaristi #commercialisti #esperticontabili #unrl #unionenazionalerevisorilegali #tirocinanti #lapet #int #CNF #odcec #ISACA #COSO #CIA #CISA #livesocialurnl #education #formazione #MEF #finanzalocale #ministerointerno #MISE #cameradeputati #senato #bancaditalia #consob

lettera-al-ministro-per-esami-di-stato-

CIRCOLARE N.5 DEL 04/05/2022

  • DAL 10 GENNAIO 2022- COPES INTEGRALE TIROCINANTI REVISORI LEGALI
  • DAL 14 MARZO 2022-CORSI ALTA FORMAZIONE ACCREDITATI MEF 2022 PER REVISORI LEGALI
  • 20 CFU MEF e 10 CFU EE.LL. annui sono gratuiti ed inclusi nella quota di adesione all’UNRL
  • DAL 10 APRILE 2022- COPES INTEGRATIVO PER TIROCINATI REVISORI LEGALI ISCRITTI ODCEC
  • 15 MAGGIO SCADENZA OFFERTA CORSI FORMAZIONE ACCREDITATI ESCLUSIVAMENTE MEF
circolare-5-05052022

CIRCOLARE N.4 DEL 24/03/2022

Nella circolare trovate le informazioni relativamente ai seguenti argomenti:

16 dicembre 2021- OBBLIGO DI REVISIONE LEGALE E.T.S
10 gennaio 2022- COPES INTEGRALE TIROCINANTI REVISORI LEGALI
31 gennaio 2022-CONTRIBUZIONE ANNUALE REGISTRO REVISORI LEGALI
14 marzo 2022-CORSI ACCREDITATI MEF 2022 PER REVISORI LEGALI
16 marzo 2022-VERIFICA ATTRIBUZIONE CFU 2020-2021
30 aprile 2022-SCADENZA CONTRIBUZIONE ANNUALE REGISTRO REVISORI EE.LL
30 aprile 2022-SCADENZA RECUPERO DEBITO FORMATIVO 2017-2018-2019
31 dicembre 2022-SCADENZA RECUPERO DEBITO FORMATIVO 2020-2021

circolare-4-24-03-2022E

Circolare n.1 del 06/03/2022 – Sanzioni del conflitto Russia-Ucraina: cosa devi sapere

A seguito dell’invasione dell’Ucraina da parte della Federazione Russa il 24 febbraio 2022, la maggior parte dei governi ha imposto una serie di sanzioni finanziarie alla Russia e a individui e organizzazioni presi di mira.
Sanzioni sono state imposte anche alla Bielorussia.
Le sanzioni mirano a incoraggiare la Russia a cessare le azioni che destabilizzano, minano o minacciano l’integrità territoriale, la sovranità o l’indipendenza dell’Ucraina …

Circolare-n.1-del-06032022

Circolare n.2 del 06/03/2022

ULTERIORE DIFFERIMENTO AL 30 APRILE 2022 DEL TERMINE PER IL RECUPERO DEL DEBITO FORMATIVO 2017, 2018 e 2019
Con la legge di conversione del decreto n. 228/2021 n. 15 del 25 febbraio 2022, in materia di proroga dei termini, è stato differito il termine di cui all’articolo 14 del D.M. 135/2021 al 30 aprile 2022.
Pertanto, i revisori che non fossero in regola con l’obbligo formativo relativo agli anni 2017, 2018 e 2019 potranno provvedere a recuperare i crediti dovuti entro tale data del 30 aprile 2022 e non entro la data del 16 febbraio 2022, come precisato
con la circolare n. 3 del 17 gennaio 2022.
Ad eccezione di tale termine, la circolare rimane comunque valida. …

Circolare-n.2-del-06032022

Circolare n.3 del 06/03/2022

COMUNICAZIONI A CARICO DEI REVISORI E DELLE SOCIETA’ DI REVISIONE DEGLI ENTI DEL TERZO SETTORE
Con Decreto del 26 ottobre 2021 del Direttore Generale del Terzo Settore e della Responsabilità Sociale delle Imprese del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è stato disposto che il trasferimento dei dati degli Enti del Terzo Settore (ETS) al Registro unico nazionale del Terzo Settore (RUNTS) decorra dal 23 novembre 2021.
Si coglie l’occasione per ricordare che ai sensi delle disposizioni contenute all’articolo 31 del Codice del Terzo settore, le associazioni, riconosciute o non riconosciute, nonché le fondazioni del Terzo Settore devono nominare un revisore legale dei conti o una società di revisione legale iscritti nell’apposito registro quando superino per due esercizi consecutivi due dei seguenti limiti: a) totale dell’attivo dello stato patrimoniale: 1.100.000,00 euro; b) ricavi, rendite, proventi, entrate comunque denominate: 2.200.000,00 euro; c) dipendenti occupati in media durante l’esercizio: 12 unità, si richiama l’attenzione dei revisori e delle società di revisione titolari di siffatti incarichi sugli obblighi di comunicazione di cui rispettivamente agli articoli 11 e 13 del D.M. n. 145/2012.
Ai sensi di tali disposizioni, le persone fisiche e giuridiche titolari di incarichi di revisione legale dei conti devono comunicare, tramite le modalità indicate dagli uffici di questo Ministero dell’economia e delle finanze, al registro della revisione legale dei conti di cui agli articoli 6 e ss. del decreto legislativo n. 39/2010, tra l’altro, gli incarichi stessi, anche in quanto componenti del collegio sindacale (organo di controllo ai sensi dell’articolo 30, comma 6, d.l.vo 117/2017), la durata e i corrispettivi pattuiti, qualsiasi rinnovo e la cessazione per la scadenza naturale dell’incarico o per effetto di dimissioni, revoca o risoluzione consensuale. Si precisa che i dati e le informazioni in discorso sono pubblicate nel registro in forma elettronica e non sono soggette a pubblicità.
I medesimi obblighi di comunicazione si applicano anche alla revisione legale dei conti delle imprese sociali di cui al decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 112, articolo 10, comma 5, qualora l’impresa sociale superi per due esercizi consecutivi due dei limiti indicati nel primo comma dell’articolo 2435-bis del codice civile.
Infine, si evidenzia che la mancata comunicazione di quanto sopra è sanzionabile ai sensi dell’articolo 24, comma 2, lett. b), del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39.

Circolare-n.3-del-06032022