Chi siamo

foto-di-gruppo-2

Istituto di Alta Formazione, Studi, Ricerche, Rappresentanza e tutela dei Diritti Civili e professionali dei Revisori Legali e dei loro tirocinanti

Tuteliamo:

indistintamente della professione intellettuale dei Revisori Legali, del loro titolo professionale e delle loro attività sancite anche dell’art. 5 c.1 del Reg. U.E. n.537/2014;

distintamente con particolare riferimento, nonché priorità, per finalità di  solidarietà sociale della fascia debole dei Revisori Legali iscritti al solo registro dei Revisori Legali ma non in altri ordini professionali;

Organizziamo:

istruzione dei Revisori Legali e dei loro tirocinanti;

alta formazione dei Revisori Legali e dei loro tirocinanti;

tutela dei diritti civili dei Revisori Legali e dei loro tirocinanti incluso il titolo professionale, l’assistenza e la previdenza sociale nonché la rappresentanza tributaria, la presenza nelle commissioni di esame di stato e nelle commissioni dei principi di revisione e di deontologia etica e segreto professionale nonché quant’altro sancito dalle norme domestiche ed internazionali e gli attuali accreditamenti presso le istituzioni pubbliche e private;

ricerca scientifica di particolare interesse sociale per i Revisori   Legali ed i loro tirocinanti nonché per le istituzioni;

perseguimento di finalità di solidarietà sociale ai Revisori Legali, loro tirocinanti e loro collaboratori, dipendenti e familiari;

Professionisti che da oltre 60 anni sono al lavoro per la crescita della professione del Revisore Legale.

UNRL, Unione Nazionale Revisori Legali, è un’associazione senza fini di lucro, apartitica, apolitica, indipendente costituita nel 2008, per migliorare i sistemi di governo, gestione del rischio e controllo delle organizzazioni attraverso la valorizzazione della professione del Revisore Legale delle sue molteplici attività nonché la tutela e rappresentanza del suo attuale status.

In oltre 60 anni di formazione, studi e confronto con istituzioni e imprese, i professionisti dell’UNRL vogliono fortemente contribuire all’evoluzione, in Italia ed all’estero, del governo delle imprese verso i migliori standard internazionali e all’affermazione della professione del Revisore Legale nonché alla sua tutela e rappresentanza.

Oggi l’UNRL vuole continuare ad essere tra i principali interlocutori delle istituzioni politiche e di mercato che regolamentano l’attività e il governo delle imprese. Partecipa quindi a pubbliche consultazioni e propone soluzioni mirate a trasmettere quanto i sistemi di governo integrati siano un fattore decisivo per lo sviluppo economico nonché quanto le attestazioni dei Revisori Legali siano un fattore strategico per la credibilità e mantenimento degli equilibri del sistema economico finanziario.

L’UNRL rappresenta la più grande comunità professionale composta da circa 160.000 Revisori Legali provenienti da diverse esperienze e categorie, che ci onoriamo di rappresentare e per la quale sentiamo l’onere di tale responsabilità.


Il Presidente Stefano Mandolesi ha concesso il 01-10-2020 un’ampia intervista a Radio Roma Capitale.

In questa occasione, oltre a parlare del Ruolo del Revisore Legale, ha esposto ampiamente le attività della nostra Associazione.